Renzi: "E’ in atto un tentativo di condizionare la politica italiana"

ROMA - "E’ in atto un tentativo impressionante di condizionare la politica italiana, segnatamente contro il Pd. Non tocca a me dire se sono russi visto che la catena organizzativa di comando la scopriranno i magistrati, ma M5S ha costruito tutto sulla falsificazione scientifica, i trolls, le firme false a Palermo, il bilancio falso a Torino, le coperture false del reddito di cittadinanza, le fake news rilanciate in modo costante" ha dichiarato il segretario del Pd, Matteo Renzi, durante un colloquio con La Stampa a margine del summit dell'Obama Foundation.

"Lavoro, non assistenzialismo. Il populismo grillino vuole il reddito di cittadinanza, noi possiamo guardare in faccia gli italiani dicendo che abbiamo creato un milione di posti di lavoro e che faremo ancora di più. Il secondo punto riguarda il populismo leghista. La sicurezza non può essere sventolata come un vessillo ideologico, dopo che la Lega ha tagliato tutto quello che poteva nel finanziamento delle forze di polizia. Loro giocano il tema della sicurezza sulla paura; noi sulla responsabilità e la creazione di un’idea positiva dell’identità. Il terzo punto è avere un progetto globale per il Paese. Per costruire il futuro del Paese non basta strillare nei talk show o fabbricare fake news, come accaduto in Italia".

0 commenti:

Posta un commento