Mesagne: sabato 1 dicembre seminario su "La cultura sostenibile" a cura del Sum

MESAGNE (BR). Proseguono le interessanti iniziative nella città di Mesagne: venerdì 1 dicembre 2017, alle ore 18, si terrà un nuovo appuntamento di approfondimento del Sum – Mesagne dal titolo "La cultura sostenibile: art bonus e benefici fiscali il mecenatismo culturale tra partnerariato pubblico e privato come volano dello sviluppo economico".
L’incontro seminariale, dedicato soprattutto a amministratori locali e imprese, si terrà questa volta presso la Chiesa di Sant’Anna, in Piazza Orsini del Balzo.
Questo il programma dell'evento:

Interventi programmati: 
ArtBonus, strumento di defiscalizzazione per le donazioni alla cultura: cos’è e come funziona
Maria Concetta Rizzo (Dottore Commercialista e Consulente Fiscale)

Case History: 
Ente beneficiario Comune di Cinisello Balsamo – Restauro Villa Ghirlanda Silva
 Andrea Catania (Assessore alla Politiche Culturali Comune di Cinisello Balsamo)

Ente beneficiario Comune di Bari – Restauro Fortino di Sant’Antonio
Lisa Pietropaolo (Istruttore direttivo Esperta in beni culturali – Ripartizione Culture Comune di Bari)

Cultura Impresa e Turismo. Un investimento strategico
Pierangelo Argentieri (Presidente Federalberghi Brindisi)
Vincenzo Gatto (Vice Direttore Confindustria Brindisi)

Tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e artistico del territorio 
Arch. Maria Piccarretta (Direttore soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Brindisi, Lecce e Taranto) 

Presentazione di Progetti cantierabili sul territorio 
Marco Calò, assessore alla cultura del Comune di Mesagne

Modera Gianluca Zurlo, project manager Sum

Tutte le informazioni sono reperibili sul web all’indirizzo http://www.sumesagne.com/la-cultura-sostenibile/.

0 commenti:

Posta un commento