Centrosinistra, "tra Prodi e Renzi un 'lungo e cordiale' colloquio"

ROMA – “Prima di partire per gli Stati Uniti, il Presidente ha avuto un lungo e cordiale colloquio con Matteo Renzi”. Lo si legge in un comunicato dell’ufficio stampa di Romano Prodi, che in una nota successiva evidenzia: “Non vi sarà nessuna lista intestata a Romano Prodi o all’Ulivo”. “La preoccupazione del Presidente Prodi è allargare e tenere insieme un campo largo di centrosinistra – si spiega -. Questa è stata la prospettiva e il senso degli incontri che in questi giorni si sono svolti tra il Presidente e Piero Fassino, Giuliano Pisapia e con altri interlocutori del centrosinistra”.

“In questo contesto” si inquadra, conclude la nota, anche l’incontro avuto con Matteo Renzi.

0 commenti:

Posta un commento