Amati: "250mila euro per l'Ambito territoriale Fasano-Ostuni e di Francavilla Fontana per l'assistenza a studenti disabili"

ROMA - "Ben 250 mila euro in favore dell’Ambito territoriale di Francavilla Fontana e di Fasano-Ostuni per attività e servizi di assistenza specialistica per studenti disabili. È quanto stabilito con determina dirigenziale n. 733 del 10/11/2017 che ha approvato l’impegno di spesa e la liquidazione dei 250 mila euro in favore dei due Ambiti territoriali, per il tramite dei rispettivi Consorzi di Comuni per i servizi sociali così come stabilito dalla delibera di Giunta regionale n. 1439 del 14/09/2017" ha dichiarato il Presidente della Commissione regionale Bilancio Fabiano Amati nel commentare l’atto dirigenziale della Sezione Inclusione sociale attiva e Innovazione delle reti sociali del Dipartimento per la Promozione della Salute della Regione Puglia.

"Nello specifico la somma di 250 mila euro è così suddivisa: 110 mila euro per l’ambito territoriale di Fasano-Ostuni, per il tramite del Consorzio per l’integrazione e l’inclusione sociale dell’Ambito territoriale Cisternino-Fasano-Ostuni; 140 mila euro per l’Ambito territoriale di Francavilla Fontana, per il tramite del Consorzio per la realizzazione del sistema integrato di welfare dell’Ambito territoriale. C’è da dire che l’importo è stato concesso a titolo di erogazione straordinaria rispetto alle dotazioni finanziarie stabilite, data l’insufficienza manifestata di personale destinato alle attività di assistenza a studenti disabili. La somma è comunque vincolata alla comunità e alla messa in sicurezza di servizi di assistenza specialistica per studenti disabili di scuola elementare e media inferiore, con riferimento all'approvvigionamento di prestazioni socio educative e sociosanitarie ad integrazione del supporto didattico assicurato dal personale docente, nell’ambito esclusivamente del contesto scolastico e nelle stesse fasce orarie".

0 commenti:

Posta un commento