Arabia Saudita: donne allo stadio dal 2018

(Getty Images)
ROMA - In Arabia Saudita sarà consentito anche alle donne di partecipare agli eventi sportivi negli stadi a partire dall'anno prossimo. A renderlo noto le autorità, secondo quanto riporta la Bbc spiegando che la riforma entrerà in vigore nelle tre maggiori città del regno: Riad, Gedda e Damman.

E' un'ulteriore apertura nei confronti delle donne saudite dopo la storica revoca del divieto di guida. Il principe Mohammed bin Salman sta infatti conducendo un'importante battaglia per modernizzare la società saudita e per stimolare la crescita dell'economia

L'autorità sportiva del regno ha fatto sapere che presto inizieranno i lavori per fare in modo che i tre stadi "siano pronti ad accogliere le famiglie dall'inizio del 2018".

Come parte dei cambiamenti saranno creati all'interno ristoranti, caffè e maxischermo.

0 commenti:

Posta un commento