Incidente in Russia durante la maxi-esercitazione militare Zapad

di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - In Russia, durante la maxi esercitazione militare "Zapad", in corso dal 14 al 20 settembre, si è sviluppato un incidente dovuto ad un malfunzionamento dell'elicottero Ka-52, che avrebbe esploso dei missili aria-terra nel poligono Luzhskij, uno dei poligoni usati per l'allenamento vicino San Pietroburgo.

Il grave episodio si sarebbe verificato tra domenica e lunedì, prima della visita sul posto, del Presidente Vladimir Putin e del ministro della Difesa Sergej Shojgu. Il bilancio é stato di due spettatori, forse giornalisti, rimasti feriti attualmente in ospedale e due auto esplose.

 L'esercitazione vede coinvolti ben 12.700 soldati e 700 mezzi dell'Aeronautica del Distretto militare Ovest.

0 commenti:

Posta un commento