Al via 'Bitetto MediTerranea': Michele Mirabella, Ottaviano e i Three Madrigalist pronti ad 'accendere' la Città dell'oliva

BARI - Il “Comitato Artigiani e Commercianti Bitetto”, partendo dall'esigenza di valorizzare le eccellenze del territorio, organizzerà, con il patrocinio dal Rotary Club Bari Mediterraneo, nelle giornate di sabato 9 e domenica 10 settembre “Bitetto MediTerranea”, un percorso pedonale strategico che coinvolgerà le piazze e le corti più belle del paese.

Oltre all'esposizione di oggetti d'arte, vini, prodotti enogastronomici, artigianali provenienti da tutta la Puglia, ci saranno esibizioni musicali e canore a cappella, e saliranno sul palco nomi di fama internazionale tra cui Ottaviano e i Three Madrigalists.

Ci saranno inoltre, lungo le vie principali del paese, degli stand dedicati alle associazioni no profit, che si dedicano alla coltura di erbe officinali e produzioni di vario tipo e non solo.

Il programma prevede anche la messa in atto di tre sessioni di show cooking curati da chef pugliesi che, utilizzando i prodotti della nostra regione, saranno giudicati da una giuria presieduta dal Prof. Michele Mirabella.

Per il sabato sera, poi, la degustazione vino-enogastronomica, si avvarrà della scenografia tipica della notte bianca. Ogni attività commerciale potrà rimanere aperta fino alla mezzanotte ed allestire al difuori della propria sede coreografie a tema con l’evento o prevedere attività di tipo ricreativo e di intrattenimento.

Un viaggio nel mondo dell’arte, della musica, e della degustazione perché, se “siamo ciò che mangiamo”, il cibo “buono” è un modo per migliorare la qualità della vita. Cercando un’esperienza a contatto con l’identità e le risorse artistiche, si mira a dare forma ad un connubio perfetto tra etica ed estetica.

La suddetta iniziativa si avvarrà di un opuscolo illustrativo, dotato sia del percorso di degustazione, che della sezione riservata ai singoli eventi.

Tale evento sarà annoverato fra le tappe del percorso del Cammino Materano, primo passo verso un ancor più ambizioso itinerario lento che l’associazione barese In Itinere – Cultural Heritage, Sport and fun, ha curato con passione e competenza, mettendo in atto l’intero percorso con la condivisione del concetto di “Slow Life”.

Tale percorso è stato localmente coadiuvato dall’Ass. Archeolaba, che si occuperà di organizzare e gestire durante tutta la durata della manifestazione le visite guidate nei punti culturalmente più rilevanti presenti sul territorio bitettese. Inoltre verrà allestito domenica 10 un campo scout dimostrativo dove si terranno attività ludico- formative per i più piccoli.

Info sull'evento: https://www.facebook.com/events/127381201238313/

0 commenti:

Posta un commento