Udine, vaga nella notte con il cadavere della fidanzata

(Foto: Facebook)
di PIERO CHIMENTI - Un ragazzo di 34 anni ha ucciso la propria fidanzata di 21 anni forse dopo un litigio. Dopo l'omicidio ha vagato nella notte con il suo cadavere con sé in auto, per poi costituirsi alla stazione della Polizia stradale di Palmanova. Subito sono intervenuti quelli della Scientifica, per esaminare l'auto col medico legale, mentre il presunto omicida veniva interrogato dal pm.

La scomparsa della ragazza era stata già segnalata dai suoi genitori, preoccupati nel non vederla rientrare in casa.

0 commenti:

Posta un commento