Non si placano le tensioni tra Corea del Nord e Usa


WASHINGTON - Non si placano le tensioni tra Corea del Nord e Usa. Secondo il segretario alla Difesa americano Jim Mattis la nazione guidata dal Leader máximo, Kim Jong-un, si sta muovendo sempre più velocemente e con sempre maggior pressione, per poter realizzare un missile nucleare che sia in grado di minacciare seriamente gli Stati Uniti e tutte le altre nazioni. Questo, è considerato dagli Usa, "un pericolo chiaro e attuale".

0 commenti:

Posta un commento