Roma, due esplosioni vicino ad un ufficio postale seminano il panico, si segue la pista anarchica

(Foto ANSA)

Attimi di terrore questa mattina, intorno alle 10, a Roma, nei pressi delle Poste di via Marmorata all'Aventino, quando è avvenuta l'esplosione in strada di un ordigno rudimentale, che è stato azionato con un timer, che era stato inserito in una scatola di plastica dove erano presenti due bottiglie con liquido infiammabile. La deflagrazione del pacco, che è stato appoggiato tra due vetture presenti nel parcheggio dell'ufficio postale, tra cui il furgoncino delle poste, ha provocato due esplosioni, una meno forte, e l'altra più notevole. Subito presa in considerazione la pista anarchica, sia per il tipo di ordigno che è stato usato che per l'obiettivo, preso di mira anche in passato, le Poste.

0 commenti:

Posta un commento