Usa, il giudice Gorsuch non ottiene il consenso dei democratici: innescata l'opzione nucleare dai repubblicani

di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - Il giudice Neil Gorsuch, indicato da Trump per la Corte Suprema, non ha ottenuto il consenso dei senatori democratici. Al Senato la sua nomina è stata bloccata per aver ottenuto 55 voti favorevoli e 45 contrari, non superando la soglia minima dei 60 voti su 100. I repubblicani, per superare l'ostruzionismo dei democratici, hanno votato per il cambiamento di regole del voto, innescando "l'opzione nucleare", eliminando la soglia dei 60 voti ed introducendo la maggioranza di 51 su 100.

0 commenti:

Posta un commento