Migranti, Grasso a Di Maio: "lacune, ancora da imparare"


ROMA – “Caro Luigi, sei giovane, ma faresti bene a ricordarti che a tutte le età si può e deve imparare. Hai già dimostrato più volte di avere grosse lacune in storia, geografia e diritto: qualche lezione ti sarebbe utile”. A dichiararlo il presidente del Senato, Pietro Grasso, replica su Facebook a Luigi Di Maio sul caso Ong-migranti.

“Nessuno, il Governo, un blog o una impresa privata, ha mai nemmeno provato – prosegue – a suggerirmi cosa pensare o dire. Anni di magistratura mi hanno insegnato abbastanza per avere una opinione fondata sui temi della giustizia, delle indagini, e di quando è opportuno che un procuratore parli delle sue informazioni, se suffragate da solidi elementi probatori”.

0 commenti:

Posta un commento