Trump contro i bad hombres, "Sono pronto ad inviare truppe in Messico"


di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - Dopo il decreto per la costruzione del muro tra Stati Uniti e Messico, Trump ha tenuto una telefonata con il Presidente messicano Peña Nieto. Trump avrebbe detto che in Messico vivono molti "bad hombres" (persone cattive), non ben gestite dalle autorità, motivo per cui potrebbe mandare delle truppe statunitensi per dare sostegno. Il ministro degli esteri messicano ha smentito il contenuto della telefonata, dichiarando che i due leader stanno lavorando per degli obbiettivi comuni. Secondo il Washington Post il Presidente Trump, avrebbe chiamato anche il Presidente australiano Malcolm Turnbull accusandolo di esportare terroristi negli Usa, come gli attentatori della maratona di Boston.

0 commenti:

Posta un commento