Renzi: "Per il referendum è stata una bella partita, vediamo di fare goal al 90mo"

ROMA - "In caso di vittoria del No? Dal punto di vista personale dico che bisogna rispettare il voto dei cittadini, se perdiamo questo treno perdiamo un'occasione, sarebbe un vero peccato per l'Italia. E' stata una cavalcata meravigliosa, tutto il resto è secondario" ha dichiarato il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, a Rtl 102.5.

"E' stata una bella partita, vediamo di fare goal al 90mo, vediamo come va a finire, c'è un sacco di gente che sta decidendo in queste ore. Elezioni anticipate se vince il Sì? Retroscena fantapolitici che non prendo in considerazione, non si deve pensare a scenari fantapolitici, si deve pensare alla riforma. Il rischio brogli sul voto all'estero è un film che ogni tanto qualcuno ripropone, soprattutto chi ha paura di perdere, non vedo per quale motivo dire che gli italiani all'estero fanno i brogli. Sono felice che il Parlamento abbia eletto Sergio Mattarella, è un elemento di garanzia per tutti, anche per il centrodestra. Ora Berlusconi vuole tornare al tavolo, ma c'è l'Italia di mezzo, non possiamo bloccare il paese per i prossimi 20 anni solo per una diatriba politica. Quello che a me interessa non è il rapporto con Berlusconi, Grillo, D'Alema, a me interessa l'Italia. Non posso mandare in fumo delle riforme condivise solo perchè qualcuno si è sentito poco considerato".

0 commenti:

Posta un commento