Mattarella: "Le istituzioni devono riconoscere e apprezzare chi opera per il bene comune"

ROMA - "Le istituzioni riconoscono, apprezzano e devono riconoscere e apprezzare coloro che operano per il bene comune, e voi lo avete fatto. Le istituzioni non devono essere distanti, anche perchè sono espressione dei cittadini, esprimono la collettività. Ne esprimono i pregi, a volte i difetti, ma con il dovere di farsi sentire vicine ai cittadini" ha dichiarato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, incontrando al Quirinale i nuovi Alfieri della Repubblica per la consegna degli attestati e dei distintivi d'onore.

"Bisogna sottolineare le tante energie positive che esistono nel nostro Paese".

0 commenti:

Posta un commento