Luciano Natali, cantautore e scrittore torna con il nuovo romanzo 'Io voglio vivere'



E' un romanzo di crescita personale Io Voglio vivere di Luciano Natali. Un romanzo che ci accompagna dalla sua infanzia fino alla sua maturità, passando per la sua adolescenza e la sua giovinezza. Roma e Milano, in particolare il paese di Dona, sono i luoghi dove Luca, il suo indiscusso protagonista si muove, prima con grande titubanza e poi con sempre maggior ardore, dimostrando a se stesso e al lettore, di stare per abbandonare l'immagine di quel ragazzo che non sapeva ancora che cosa fare della propria vita in nome di una ben diversa. Di un uomo, seppur ancora molto giovane, che ha saputo guardarsi dentro e comprendere fino in fondo i più veri e profondi valori della vita che reputa un dono meraviglioso e che pertanto deve sempre e comunque essere vissuta fino in fondo. Lo vedremo lottare come un leone per i suoi sogni e soprattutto per quelli di quelle persone che sono diventate sempre più importanti per lui e che ormai costituiscono una sorta di nuova famiglia per lui, per la quale è pronto a tutto. A  mettersi in gioco, a stringere i denti e a rimboccarsi le maniche come prima non aveva mai fatto in vita sua, forse perché non gli importava o perché non ne aveva mai avuto il coraggio. Ed è proprio il coraggio il suo nuovo e più fidato compagno di viaggio.

Sinossi. Dona è un paesino in provincia di Milano, poco popolato e sconosciuto ai più. Luca, l'indiscusso protagonista del romanzo, deciderà di trasferirsi lì dalla Capitale, dove è cresciuto fino a poco tempo prima, dopo aver ricevuto in dono dal nonno paterno, che ha visto una sola volta quando era molto piccolo, una casa in quel luogo. Un luogo ove vivono perlopiù persone anziane. Qui avrà modo di stringere amicizie molto particolari e legami decisamente profondi che lo aiuteranno a guardarsi dentro e a dare una svolta alla sua giovane vita che fino a quel momento non aveva assunto una decisione netta e precisa. La sua sarà talora anche una lotta contro il tempo e contro il Coronavirus. Riuscirà ad aiutare concretamente i suoi nuovi amici e a essere finalmente felice?

Note sull'autore. Luciano Natali è nato in un quartiere popolare di Roma, Ostia Lido. Fin dalla giovane età ha partecipato attivamente, insieme con la sua famiglia, alle numerose iniziative della Comunità di Sant’Egidio, che hanno avuto un ruolo fondamentale per la sua formazione sia professionale che umana. Tra le numerose attività svolte per la comunità, è stato il front-man di un gruppo musicale, “I Giovani per la Pace”, con il quale ha suonato in molte città d’Italia e d’Europa. Ha all'attivo svariati romanzi e ama definirsi un cantautore pop e uno scrittore.