Serie A, la Juventus vince a Sassuolo e spera ancora

(via Juventus Fb)

ANTONIO GAZZILLO -
La Juventus continua a sperare nella Champions. Grazie alla vittoria sul Sassuolo per 3-1, i bianconeri restano ad un solo punto di distanza dal Napoli quarto in classifica. Al Mapei Stadium, sono partiti meglio i padroni di casa conquistando anche un rigore al 16' per un fallo di Bonucci su Raspadori. Ci ha pensato Buffon, il quale aveva annunciato la fine della storia con la Juve a fine stagione, a tenere a galla la squadra respingendo il penalty di Beradi. 

Gli uomini di Pirlo si sono poi portati sul doppio vantaggio. Al 28' Rabiot ha battuto Consigli con un tiro dalla distanza che ha colpito il palo prima di terminare in rete. Al 45' Ronaldo ha firmato il 28esimo gol in campionato dribblando Marlon prima di depositare la palla in rete. Il gol di Raspadori, arrivato al 59' dopo uno scambio con Locatelli, non ha modificato il copione della partita con la Juve che ha ristabilito le distanze con il terzo gol. Al 66' Dybala ha superato Consigli con un pallonetto morbido. Per i bianconeri sarà decisiva la sfida di sabato contro l’Inter.