Alexey Navalny in manette appena atterrato a Mosca

MOSCA - L'oppositore russo è finito in manette al suo atterraggio all'aeroporto di Sheremetyevo. Navalny si trovava da cinque mesi in Germania dove era stato portato in coma dopo essere stato avvelenato.