Brescia: ritorna "Smart Future Academy" per aiutare gli studenti a decidere cosa fare da grandi

BRESCIA. Il 26 marzo al Palazzetto dello Sport di Brescia, in via Caprera n°5 dalle ore 8 alle ore 14, si terrà  la terza edizione di "Smart Future Academy" (www.smartfutureacademy.it), per cui sono attesi ben più di 4.000 ragazzi.
Smart Future Academy è il progetto rivolto agli studenti delle scuole superiori che ha come obiettivo di aiutarli a meglio comprendere cosa vorrebbero fare da "grandi" attraverso il contatto con straordinari personaggi dell’imprenditoria, della cultura, della scienza e dell’arte.
Gli speaker portano sul palco la loro storia, i loro errori e i loro consigli, mostrando ai ragazzi come sia possibile raggiungere il successo personale e professionale.
Gli 11 speaker scelti da un autorevole Comitato Scientifico, parlano senza veli della loro carriera, dei loro successi e delle difficoltà incontrate perché il successo è evidente ma la fatica per raggiungerlo non sempre.
"L’obiettivo, dunque" dice il Presidente di Smart Future Academy Lilli Franceschetti "è quello di aiutare i giovani a trovare la loro strada convincendoli che lavorare o studiare con passione, magari svolgendo un lavoro o un percorso di studi in armonia con le proprie inclinazioni e le proprie aspirazioni, è un sogno realizzabile. Esercitare una professione appassionante o studiare materie interessanti vuol dire affrontare ogni nuovo giorno con il sorriso". 
L’evento è patrocinato e cofinanziato dalla Camera di Commercio di Brescia, e ha il patrocinio di Regione Lombardia, Comune di Brescia, Associazione Industriale Bresciana, Confcommercio Lombardia, Federalimentare, Utilitalia, Fondazione ASM, Brescia Mobilità.
Il presidente Lilli Franceschetti afferma "Siamo orgogliosamente arrivati alla terza edizione di Smart Future Academy Brescia, ma soprattutto siamo fieri di vedere come questa realtà, nata solo tre anni fa,  sia cresciuta, diffondendosi in modo contagioso e riuscendo a diventare un evento nazionale. Oltre a Brescia, infatti ci sarà l’edizione Torino, Milano, Firenze, Bologna, Bergamo e Padova. - e aggiunge- Essere poi al PalaLeonessa quest’anno corona il nostro sogno con largo anticipo: riempire i palazzetti dello sport!".
A collaborare per l'evento il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, Talent Garden, Einaudi Institute for Economica and Finance (Banca d’Italia), Fondazione per l’Educazione Economica e Finanziaria e Risparmio (ABI). Partner Mobility: Brescia Mobilità, Sia-Arriva.
Il sostegno di: A2A Spa, AntaresVision Spa, Ambrosi Spa, Consorzio per la tutela del formaggio Grana Padano, EliWms Srl, Fondazione Oneocean, Banca Valsabbina, Istituto Artigianelli, Istituto Rizzoli Milanno, Metallurgica San Marco Spa, Bugatti spa, Autoind Spa, Macpi Group, Beretta Spa, Gruppo Feralpi, Steparava Spa, AGM Spa, Cartiere del Chiese Spa, Italmark Spa.
Smart Future Academy nasce nel 2016 per iniziativa di Lilli Adriana Franceschetti, co-fondatrice e Presidente di Smart Future Academy, insieme a Marco Bianchi, Vicepresidente e da Carlo Alberto Pratesi, membro del comitato scientifico. Il workshop Smart Future Academy è aperto a tutti gli studenti delle scuole superiori senza alcun costo, né per le scuole, né per le famiglie.
Gli speaker si Smart Future Academy Brescia 2019 sono: Giuseppe Ambrosi - Presidente Camera di Commercio di Brescia, Ambrosi Spa e Assolatte; Francesca Bazoli - Avvocato e presidente Brescia Musei; Franco Gussalli Beretta - Presidente Fabbrica D’Armi Pietro Beretta; Massimo Bonardi e Emidio Zorzella - Fondatori Antares Vision; Davide Dattoli - presidente e fondatore Talent Garden; Emilio Del Bono - Sindaco di Brescia; Marco Gambarini - Presidente Metallurgica San Marco; Paolo Gesa - Direttore Business Banca Valsabbina; Gabriele Iemma - Colonnello Comandante Provinciale di Brescia; Giuseppe Pasini - Presidente Aib, Gruppo Feralpi.
Il Comitato Scientifico è composto da: Giuseppe Ambrosi  (presidente CCIAA Brescia, Assolatte, Gruppo Ambrosi); Sergio Pecorelli (già Rettore Università di Brescia); Carlo Alberto Pratesi  (docente di marketing ed innovazione, Univ. Roma Tre); Luigi Scordamaglia (amministratore delegano gruppo Cremonini-Inalca, presidente Federalimentare;); Daniele Tranchini  (amministratore delegato LaFabbrica); Giovanni Valotti - Presidente A2A, Docente Ordinario di economia delle aziende pubbliche; Enrico Zampedri (amministratore delegato gruppo Metra - già direttore generale Policlinico Gemelli.).
Questi i prossimi eventi di "Smart Future Academy":
Torino - 8 aprile 2019 – Nuvola Lavazza
Milano - 16 aprile - Teatro Ciak
Firenze - 30 aprile 2019 – Teatro della Compagnia
Bologna - 15 maggio 2019 – Fondazione Golinelli
Bergamo - ottobre 2019 – PalaCreberg

0 commenti:

Posta un commento