Abusi sessuali di gruppo su 19enne statunitense: 3 fermi

CATANIA - Ancora una brutta storia di violenza sulle donne dalla Sicilia. Protagonisti tre giovani, fermati dai carabinieri di Catania per violenza sessuale di gruppo nei confronti di una 19enne statunitense. Gli abusi sono stati commessi il 15 marzo scorso in un'auto, posteggiata in un luogo isolato del lungomare, dopo che la vittima era stata accompagnata a bere in locali della 'movida' della città e ripresi dai tre coi loro telefonini. 

I giovani sono stati identificati grazie a un video che la ragazza aveva girato con loro in un locale del centro e da quello inviatole l'indomani da uno dei violentatori che la invitata a uscire ancora insieme. 

Il fermo è stato emesso dalla Procura di Catania nei confronti dei tre giovani, di cui due 19enni ed un 20enne, e poi convalidato dal Gip che ha disposto per i tre la detenzione cautelare in carcere.

0 commenti:

Posta un commento