Appalti: obbligo di dimora per presidente Regione Calabria

REGGIO CALABRIA - Il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, è una delle persone coinvolte nell'operazione della Guardia di Finanza di Cosenza su presunte irregolarità nell'affidamento di appalti pubblici. Per il governaore è stato disposto l'obbligo di dimora a San Giovanni in Fiore, il centro del Cosentino in cui vive.