Italia Ricette: Pasta ricotta e basilico

Parliamo oggi di un primo piatto: pasta ricotta e basilico. Questa pietanza unisce il candore e la delicatezza della ricotta vaccina con la freschezza delle foglioline di basilico.

INGREDIENTI
Pasta 250 g 
Ricotta vaccina 200 g 
Basilico 15 g 
Mandorle in scaglie 20 g 
Olio extravergine d'oliva q.b. 
Sale fino q.b.

PREPARAZIONE
Per preparare la pasta ricotta e basilico, mettete a bollire una pentola con acqua da salare a bollore. Pulite le foglie di basilico con un panno, quindi tritatele grossolanamente al coltello. In una pentola capiente appena scaldata, tostate le mandorle a scaglie. Fatele dorare leggermente fino a quando non saranno leggermente brunite. Intanto lessate la pasta per il tempo riportato sulla confezione.
Versate la ricotta in una casseruola e aggiungete un mestolo d’acqua di cottura della pasta. Scolate la pasta direttamente in casseruola conservando l'acqua, mescolate, unite un mestolo di acqua calda di cottura mescolate ancora poi aggiungete il basilico. Condite con olio a crudo, quasi tutte le mandorle a scaglie tostate in precedenza: amalgamate, poi servite la pasta con ricotta e basilico aggiungendo le mandorle rimaste sui piatti da portata e unite un filo d'olio a crudo a piacere. Potete conservare la pasta in frigo per 1 giorno. Si sconsiglia la congelazione.

0 commenti:

Posta un commento