Illy richiama barattoli di caffè in grani anche in Canada: il coperchio potrebbe staccarsi

ROMA - Illy ha richiamato anche in Canada diverse confezioni di caffè in grani per la mancanza della valvola di sfiato dell’anidride carbonica sul fondo del barattolo. Sono coinvolti i barattoli di caffè in grani da 250 g (codici prodotto 7 33411 07721 6 e 7 33411 00009 2) con il termine minimo di conservazione che va dall' ottobre 2019 a novembre 2019. Il richiamo è stato diffuso ieri anche dal Canadian Food Inspection Agency.

L’aspetto curioso del richiamo è che la prima notifica al Rasff di Bruxelles è stata fatta per primo dall’Olanda il 2 marzo 2018, dopo sono seguiti 3 follow up il 7, il 13 e il 14 marzo, dato che il caffè è stato distribuito anche in Croazia e Svezia. In Italia l’annuncio è stato diffuso dall’azienda il 16 marzo e dal Ministero solo il 20 marzo a distanza di 18 giorni.

Nell’ottica d’informazione quotidiana ai consumatori in materia di allerte alimentari, lo “Sportello dei Diritti” nella persona del presidente Giovanni D'Agata, raccomanda ai consumatori che hanno acquistato una confezione di caffè Illy di controllare sul fondo del barattolo la presenza della valvola di sfiato. Nel caso in cui la confezione risulti difettosa, Illy invita a non aprirla e contattare il servizio clienti per la restituzione e sostituzione.

0 commenti:

Posta un commento