Hawaii, erutta vulcano: in migliaia abbandonano case

Attimi di paura nelle isole Hawaii per l'eruzione del vulcano Kilauea che ha costretto migliaia di abitanti ad abbandonare le proprie abitazioni. Negli scorsi giorni diverse scosse sismiche avevano lasciato intuire che qualcosa stesse accadendo nel Kilauea, e nel pomeriggio di ieri (la scorsa notte in Italia) la lava ha cominciato a venir fuori perfino da fessure nel terreno nell'area residenziale di Mohala Street, in particolare nella zona Leilani.

Inoltre una nube di cenere si era levata dalla bocca del vulcano poco prima dell'eruzione, e diretta verso il mare. La zona di Leilani e' parte della Grande faglia dell'isola, in cui l'Osservatorio vulcanologico delle Hawaii aveva gia' individuato "movimenti del magma", ma tutte le aree di questa Zona sono ad "alto rischio".

0 commenti:

Posta un commento