Italia Ricette: Pasta al pesto di broccoli

Parliamo oggi di un primo piatto: la pasta al pesto di broccoli. Si tratta di un piatto genuino e saporito, dove il caratteristico gusto spiccato del broccolo è ingentilito dal condimento tipico del pesto: pinoli, mandorle, Parmigiano reggiano, qualche foglia di basilico e un buon olio extravergine di oliva. 

INGREDIENTI
Pasta 320 g
Sale grosso q.b.

PER IL PESTO DI BROCCOLI
Broccoli 320 g 
Pinoli 30 g 
Mandorle pelate 10 g 
Parmigiano reggiano (da grattugiare) 30 g 
Basilico 10 g 
Olio extravergine d'oliva 70 g 
Sale fino 1 pizzico

PREPARAZIONE
Per realizzare la pasta al pesto di broccoli iniziate dal pesto: lavate i broccoli dividete le cimette dal gambo centrale e fatele sbollentare per 5 minuti, poi scolatele e versatele in una ciotola colma di acqua e ghiaccio per farle raffreddare e mantenere vivo il colore.
Quando i broccoli si saranno raffreddati scolateli dall’acqua ghiacciata e asciugateli con un panno carta. Trasferite i broccoli nel mixer, aggiungete le foglie di basilico, le mandorle pelate, i pinoli, il Parmigiano reggiano grattugiato, il pizzico di sale e metà dell’olio extravergine di oliva. Azionate le lame per frullare tutti gli ingredienti e aggiungete a filo il restante olio, se il composto dovesse risultare troppo asciutto aggiungete altro olio.
Il pesto deve risultare cremoso, ponetelo in una ciotolina copritelo con pellicola. Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente, salata a piacere. Intanto mettete il pesto in una padella ampia, stemperatelo con un mestolo di acqua di cottura per renderlo più morbido.
Scolate la pasta al dente, e trasferitela nella padella con il pesto, lasciate insaporire a fuoco basso per qualche minuto mescolando con un cucchiaio. La pasta al pesto di broccoli è pronta per essere portata in tavola.
Un consiglio: conservate la pasta al pesto di broccoli in frigorifero per un paio di giorni coperta con pellicola, in alternativa potete congelare il pesto in piccoli vasetti.

0 commenti:

Posta un commento