Pilone su Ponte della Libertà, Venezia isolata da terraferma

VENEZIA - Attimi di paura nella Laguna, dove un pilone e' crollato sul Ponte della Libertà, la strada d'accesso a Venezia, bloccando il traffico in entrambe le direzioni. Non si segnalano feriti. Nel crollo il pilone ha tranciato la linea elettrica del tram, rendendo così inservibile la linea.

L'incidente si è verificato sulla corsia che da Mestre porta a Venezia ma il traliccio ha occupato anche parte dell'altra corsia.

Il traffico è bloccato e l'accesso al ponte e' consentito solo ai mezzi d'intervento.

In queste ore l'unica possibilità per raggiungere il capoluogo è quella di prendere il treno. Tutti i mezzi pubblici, vista la strada interdetta, sono stati deviati verso la stazione ferroviaria di Mestre da dove è possibile prendere il treno, il solo modo per raggiungere la città lagunare.

Al momento del crollo del traliccio stavano giungendo un bus di linea e un pullman di passeggeri che si è fermato in tempo, una trentina di metri prima. Subito dietro si sono fermati gli altri mezzi.

0 commenti:

Posta un commento