Lavoro: Vodafone cerca 500 insegnanti di informatica

Fondazione Vodafone Italia ha organizzato un progetto chiamato "insieme a scuola di Internet" che ha lo scopo di diffondere la cultura di internet e ridurre il divario digitale culturale offrendo alla generazione over 55 la possibilità di scoprire le potenzialità delle tecnologie It, l'utilizzo del tablet e delle applicazioni. Per la realizzazione del progetto, organizzato in accordo con il Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca, il Ministero per la Cooperazione Internazionale e l'Integrazione e l'associazione nazionale dei comuni italiani - Anci, Vodafone cerca 500 giovani insegnanti d'informatica, entusiasti e motivati, che guideranno gli over 55 nel percorso della scoperta degli strumenti digitali ad oggi più utilizzati.
Per ogni formatore è prevista una formazione e un contributo economico di 1000 euro lordi una tantum. L'impegno complessivo è indicativamente di 150 ore di lavoro part-time in un arco temporale di 2-3 mesi circa.
I percorsi formativi si svolgeranno presso Atenei o strutture scolastiche in 16 città italiane, tra cui Bari. Ogni corso avrà una durata totale di 8 ore, suddivive in 4 sessioni da due ore ciascuna. La partenza dei corsi è prevista per il 1 ottobre 2013, ma il calendario preciso è ancora in via di definizione.
Per candidarsi alle offerte di lavoro per insegnanti di informatica è necessario compilare il form di iscrizione sul sito della Fondazione Vodafone - ascuoladiinternet.it - inviando il proprio curriculum  vitae dalla sezione "vuoi insegnare" e allegando un video di presentazione di 30 secondi in cui il candidato dovrà spiegare le motivazioni che lo portano a sottoporre la propria candidatura e il suo interesse verso l'iniziativa, attraverso una breve intervista guidata.
Per ulteriori informazioni ed i requisiti di partecipazione consultare il bando all'indirizzo http://www.ticonsiglio.com/wp-content/uploads/2013/08/Vod_FondazioneSelezioneFormatori_20130613.pdf.

0 commenti:

Posta un commento