Boldrini: "Darò il mio contributo a 'Liberi e Uguali'"

ROMA - "La legislatura sta finendo ma non finirà il mio impegno. Concludo a sinistra una legislatura che per me a sinistra era iniziata" ha dichiarato la presidente della Camera Laura Boldrini, intervenendo a Roma all'iniziativa #StoconLaura, per l'annuncio del suo impegno politico per la campagna elettorale.

"Darò il mio contributo a Liberi e Uguali, la lista capeggiata da Pietro Grasso, affinché rappresenti davvero una forza aperta, inclusiva e di governo. E che guardi alle grandi questioni della contemporaneità: sinistra e conservazione sono due concetti che non possono stare insieme. La sinistra o è innovazione o non è. Quella che si sta per concludere è stata la legislatura delle unioni civili, del testamento biologico, della legge contro il caporalato e della Convenzione di Istanbul, ma il Jobs Act, la Buona scuola e la riforma costituzionale hanno diviso il fronte progressista. Credo in una sinistra che non si accontenti di proporre buone idee ma si impegni a realizzarle. Credo nella politica pulita. Credo in una politica il cui obiettivo sia quello di far star bene tutti".

0 commenti:

Posta un commento