Gentiloni: "L'Italia svolge un compito in prima fila nella lotta al terrorismo"

ROMA - "Voglio rinnovare i sentimenti di vicinanza dell'Italia alla carissima città di New York, ai familiari delle vittime e agli Stati Uniti in generale. Nel corso di tutto questo viaggio il filo conduttore, dall'India all'Arabia Saudita, agli Emirati, al Qatar, è stato la lotta contro il terrorismo" ha dichiarato il premier Paolo Gentiloni, parlando con i giornalisti durante la sua visita in Qatar.

"C'è una minaccia che con caratteristiche diverse si presenta in tutti questi paesi e rispetto alla quale l'Italia svolge un compito in prima fila". 

0 commenti:

Posta un commento