Minniti: "Il Paese deve tenere insieme il principio di accoglienza e integrazione"

ROMA - "Per me la politica delle migrazioni ha tre capisaldi: intervento dall’altra parte del Mediterraneo, la politica di accoglienza e l’integrazione" ha dichiarato il ministro dell’Interno, Marco Minniti, intervenendo alla Summer School di Confartigianato, a Roma.

"Un paese che ha cuore il suo presente e il suo futuro sa che si deve tenere insieme il principio di accoglienza e integrazione. Noi fra due settimane presenteremo il piano per l’integrazione, che avrà al centro il tema della lingua, della cultura, del lavoro. Ius Soli? È chiaro che un paese che è capace di governare i flussi migratori non costruisce muri, è capace di gestire l’accoglienza e fare integrazione, deve avere il coraggio di affrontare il tema di coloro che sono nati nel nostro paese da cittadini regolari, che vivono e lavorano nel nostro paese".

0 commenti:

Posta un commento