M5S. Di Maio: "Il servizio dei taxi del mare va interrotto subito"

"Idee per contrastare i flussi? Abbiamo presentato la proposta Bonafede che prevede la polizia giudiziaria nelle imbarcazioni: misura sacrosanta. Questa legge deve essere discussa e approvata subito, io ho chiesto di riaprire il Parlamento ad agosto per farlo" ha dichiarato Luigi Di Maio (M5S), vicepresidente della Camera, in un'intervista pubblicata dal 'Corriere della Sera' sul tema migranti "Il caso delle Ong? Tutti sanno cosa succede, ma nessuno vuole affrontare il problema, che però è enorme. Quindi finché non ci vedremo chiaro e in assenza di una legge, bisogna chiudere i nostri porti a tutte le Ong. A monitorare le acque e salvare vite umane ci penseranno la Marina e la Guardia costiera, come è giusto che sia. Ma il servizio dei taxi del mare va interrotto subito".

0 commenti:

Posta un commento