Libano dichiara il cessate-il-fuoco contro l'Isis


LIBANO - È entrato in vigore alle ore 7 di questa mattina (6 in Italia) il cessate-il-fuoco ordinato dall'esercito libanese nei confronti dell'Isis, al confine con la Siria. La notizia è riportata da Al Jazeera, la quale fa sapere che l'ordine serve a Beirut per tentare di salvare nove soldati libanesi attualmente nelle mani del Califfato.

L'iniziativa delle truppe libanesi è stata seguita anche dal gruppo Hezbollah e dall'esercito siriano, che hanno riposto le armi.

0 commenti:

Posta un commento