Corea del Nord: non solo test, dato l'ordine di produzione dei missili


di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO - L'agenzia di stampa kcna ha riportato che, il leader nordcoreano Kim Jong-un ha dato via libera alla produzione su vasta scala del nuovo missile a medio-lungo raggio, chiamato Pukguksong 2 o KN-15. Questa notizia è stata data, all'indomani dei risultati di un test, rivendicato come riuscito per il governo di Pyongyang. Il KN-15 era già stato testato lo scorso 12 febbraio, e con l'evento di ieri è stata confermata la sua funzionalità. La Nord Corea inoltre, ha reso noto questa volta le foto scattate ieri durante il test, per dimostrare l'efficacia della loro nuova arma. Dimostrazione di un missile che può rientrare nell'atmosfera, resistente all'alta pressione, alimentato da carburante solido, può essere caricato più velocemente e lanciato da basi mobili. Presenta anche degli elementi che, possono rendere il missile invisibile ai radar americani. Il missile è completo e può concludere la sua missione portando la bomba direttamente sul bersaglio. Washington ha però dichiarato che, il missile non è abbastanza forte e non è così veloce come vogliono dimostrare i nordcoreani, sminuendo quanto accaduto ieri. Un altro missile è stato testato ed è tutt'ora in fase di sperimentazione, chiamato Hwasong-12, è ancora facilmente rintracciabile dagli americani tramite il thaad, lo scudo spaziale creato in Corea del Sud. Tutto questo ha però messo in crisi le già minime possibilità di trattativa tra Stati Uniti e Corea del Nord.

0 commenti:

Posta un commento