Oggi una delegazione consolare e un avvocato all'incontro con Del Grande


di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO . Il senatore Luigi Manconi ha dichiarato che oggi finalmente, seppur dopo 12 giorni rispetto a quanto stabilito dalla Convenzione di Vienna del 1963, una delegazione consolare e un avvocato sono riusciti ad incontrare Gabriele del Grande, trattenuto nel centro di detenzione amministrativa di Mugla in Turchia. Il blogger toscano era stato fermato lo scorso 9 aprile in una zona di confine non autorizzato, con la Siria. L'incontro si sta svolgendo in queste ore, dopo 3 giorni dall'inizio dello sciopero della fame di Del grande. Protesta portata avanti anche dai familiari e amici, con una sorta di "staffetta di digiuno". Il Ministro degli Esteri Angelino Alfano ha dichiarato, che Gabriele sta bene e ha l'assistenza di un medico.

0 commenti:

Posta un commento