Liberato Gabriele Del Grande, decisiva la telefonata tra Alfano e il ministro degli esteri turco


ANKARA - Finlamente libero e di ritorno verso l'Italia, a Bologna, Gabriele Del Grande, il blogger, giornalista e regista toscano che lo scorso 9 aprile, è stato tratto in arresto in Turchia, dove stava svolgendo delle ricerche per la sua attività di reporter. La notizia del suo ritorno in patria è stata annunciata dal ministro degli Esteri Angelino Alfano su Twitter con questa parole: “Gabriele del Grande è libero. Gli ho parlato adesso sta tornando in Italia. Ho avuto la gioia di avvisare i suoi familiari. Lo aspettiamo”. Il ministro degli esteri, ha spiegato, come la situazione si sia sbloccata solo questa notte, dopo un colloquio telefonico con il collega turco Mevlut Cavusoglu, che Alfano ha ringraziato. Pronta la risposta di Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana, che, sempre su Twitter, ha ribadito: "Nessun ringraziamento dopo un arresto illegale".

0 commenti:

Posta un commento