Foccillo (UIL) e Grossi, (UILTEMP), chiederemo che ci sia la soluzione per tutti i lavoratori atipici.


La stabilizzazione dei precari della pubblica amministrazione deve riguardare tutte le categorie di lavoratori. Queste le parole di Antonio Foccillo, segretario confederale UIL e Lucia Grossi, segretaria generale UILTEMP.

L’esclusione di quei lavoratori che da anni svolgono servizi essenziali in diversi campi della PA, formalmente perché non “dipendenti diretti delle amministrazioni”, rappresenta per la UIL e la UIL Temp, una scelta ingiusta.

In attesa del prossimo incontro con la Ministra Madia chiederemo, come UIL, che ci sia la soluzione per tutti i lavoratori atipici.

0 commenti:

Posta un commento