Londra, assalto al Parlamento, 4 morti e 20 feriti

(Foto ANSA/AP)

di PIERO CHIMENTI - E' stato ucciso l'attentatore che ha ferito 20 persone. Quattro in tutto le persone uccise e venti i feriti dopo l'attacco davanti al Parlamento inglese.

L'attentatore, un uomo di origini asiatiche, è stato ucciso da dei colpi di pistola sparati da agenti in borghesi nei pressi del cancelli del Westminster.

Nel frattempo è scattato il piano di sicurezza in difesa della regina che si troverebbe a Buckingham Palace, con agenti armati e la chiusura dei cancelli.

BILANCIO: 4 VITTIME, 20 FERITI - Attimi di paura a Londra, dove 20 persone sono rimaste ferite in un attacco al Parlamento. Quattro le vittime.

Un agente di polizia è stato accoltellato nel cortile del Parlamento dall'assalitore che era sceso dalla macchina dopo essere passato sul Westminster bridge. Lo riferisce il leader dei Comuni, David Lidington.

Un uomo "dai tratti asiatici, un quarantenne": così i testimoni descrivono l'aggressore.

L'IRRUZIONE IN 4X4 SULLA FOLLA - L’individuo a bordo di un’auto ha prima investito diversi pedoni lungo il Westminster Bridge – il ponte che conduce al Parlamento di Londra – prima di andarsi a schiantare contro la recinzione di ferro dello stesso Palazzo di Westminster. Dopo lo schianto, l’uomo sarebbe uscito dall’auto con l’intenzione, secondo diversi media, di penetrare all’interno del Parlamento; imbattutosi in un poliziotto lo ha accoltellato, ferendolo; l’agente ha reagito prontamente abbattendolo a colpi d’arma da fuoco.

In una nota, la polizia ha dichiarato che i fatti di Westminster “sono al momento trattati come incidente terroristico sino a diversa prova”.

Sospesa la seduta ed evacuata dal Parlamento di Westminster la premier britannica Theresa May che si trovava al suo interno quando è avvenuto l'attacco. Ne dà notizia un testimone a Sky News. Secondo i media l'assalitore, armato di coltello, è stato colpito e ucciso.

Secondo il racconto di testimoni l' uomo ha tentato di fare irruzione attraverso i cancelli del compound del Parlamento a Westminster. Due persone giacciono a terra davanti alla Westminster Hall.

"THERESA MAY STA BENE" - La premier britannica Theresa May sta bene e “non è stata coinvolta nell’incidente”, aveva fatto sapere Downing Street dopo le notizie di un’evacuazione d’urgenza della premier. Testimoni oculari hanno visto un gruppo di agenti di sicurezza che scortavano la May verso una Jaguar color argento.

0 commenti:

Posta un commento