Potenza: studente lancia Ipad contro deputato Pd Roberto Speranza


POTENZA - Grave gesto da parte di un giovane studente, che durante la presentazione, nell'aula magna dell'Università della Basilicata, a Potenza, del libro Kobane calling, di Zerocalcare, ha lanciato un iPad contro il deputato Pd Roberto Speranza, presente sul palco, e fortunatamente rimasto illeso. Il ragazzo, poco prima, aveva lanciato invettive contro Speranza, per via di una foto che vede l'ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi, assieme al presidente turco Erdogan, gridandogli "Ti dobbiamo ammazzare in quanto deputato del Pd!" e "Il Pd vende armi all'Isis". Non è bastato l'essere stato fermato da alcune persone presenti, in quanto lo studente, riuscito a sfuggire, ha proprio afferato l'iPad del deputato e glielo ha tirato addosso. Portato via dall'aula, probabilmente da amici, è riuscito a scappare prima dell'arrivo delle forze dell'ordine, che stanno cercando ora di scoprire l'identità e trovare il ragazzo.

"La democrazia non può essere fermata" ha scritto dopo qualche ora Speranza su Facebook, affermando che "la violenza non può fermare la discussione democratica".

“Il gesto di uno sconsiderato, con motivazioni farneticanti, che non meritano un commento, ma certo ogni comportamento in questi casi va seguito con attenzione perchè si verifica in un clima generale difficile e genera a sua volta tensione, sotto tanti aspetti”. Sono le parole che il presidente del Consiglio regionale della Puglia Mario Loizzo aggiunge alle espressioni di solidarietà all'on. Roberto Speranza, vittima a Potenza del gesto violento di un giovane che gli ha scagliato contro un Ipad, nel corso della presentazione di un libro nell'aula magna dell'Università di Basilicata.

0 commenti:

Posta un commento