Visualizzazione post con etichetta Fifa. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Fifa. Mostra tutti i post

Boyce: "E'impossibile giocare in estate in Qatar"

Jim Boyce, vice presidente della Fifa, parlando alla stampa al termine di incontro in Croazia, parla della scelta di giocare il Mondiale in Qatar del 2022 in inverno. Queste le sue parole: "Ovviamente ci sono delle riserve, però tutti sanno che è impossibile giocare in estate in Qatar con un clima simile, sia per le squadre che per i tifosi. Bisogna prendere una decisione perché questo è un tema fondamentale. Molti campionati hanno una sosta a dicembre, per cui credo che il periodo migliore sia a cavallo tra gennaio e febbraio".

Platini: Fifa? Dopo Mondiali deciderò


(ANSA) - DUBROVNIK, 17 SET - Michel Platini, presidente dell'Uefa, ha annunciato che avrebbe deciso "durante o alla fine della fase finale della Coppa del mondo 2014", se candidarsi alla presidenza della Fifa, per prendere il posto di Joseph Blatter. "Non ho ancora deciso cosa farò in futuro, ho ancora un paio di mesi per riflettere. Prenderò la mia decisione durante o dopo la Coppa del mondo 2014, in Brasile, non prima", ha detto Platini.

Calcio: Classifica Fifa: Italia sale due gradini, è quarta

Grosse novità nella top 10 della classifica Fifa, in cui solo la posizione della Spagna resta invariata, al primo posto. Dietro sale l'Argentina, ora seconda, (+2) che scalza la Germania, terza (-1). Nella settimana in cui ha guadagnato la qualificazione al Mondiale 2014, sale anche l'Italia, passando dal sesto posto del mese scorso al quarto. Entra nei primi 10 l'Uruguay (settimo), mentre ne esce il Portogallo (11/o). Salto in avanti del Belgio (che guadagna quattro posizioni) e si attesta al sesto posto, scavalcando Brasile (8/o) ed Olanda (9/a). Salgono prepotentemente anche gli Usa, ora 13/i (+6).

Calcio: Clamoroso Blatter: "Mondiale in Qatar? Probabilmente è stato un abbaglio"

In un'intervista a insideworldfootball.com, Sepp Blatter, presidente Fifa, ha ammesso che la nomina del Qatar per Mondiali del 2022 potrebbe essere stata un abbaglio: "Forse abbiamo sbagliato, ma dall'altro lato dobbiamo considerare l'esistenza di altre realtà geopolitiche. Dobbiamo accettare il fatto che il calcio non è più solo appannaggio di Europa e Sudamerica. Spostare l'evento in inverno? Sì, abbiamo deciso che non fosse saggio giocare lì in estate con il caldo".