Manovra: torna il bonus bebè

Il Governo ha previsto un "finanziamento da 444 milioni per rinnovare il bonus bebè, in scadenza a fine anno, prevedendo anche una maggiorazione dell'assegno del "20% per ogni figlio successivo al primo". Ad annunciarlo il ministro per la Famiglia Lorenzo Fontana illustrando gli emendamenti alla manovra della Lega e del governo per la famiglia depositati in commissione Bilancio alla Camera.

In particolare le nuove misure prevedono due fasce di reddito (fino a 7mila e da 7 a 25mila euro) per gli assegni alle famiglie.

0 commenti:

Posta un commento