Siracusa, si finge interessato ad acquisto immobile e la violenta

SIRACUSA - Nuovo caso di violenze sulle donne dalla Sicilia. Un romeno è stato arrestato a Francofonte, alle porte di Siracusa, con l'accusa di aver aggredito e violentato una donna dopo essere entrato con un pretesto nella sua abitazione.

La vittima è una 38enne di nazionalità straniera, che aveva messo un annuncio per la vendita di alcuni mobile e il romeno, un giovane di 24 anni, si è presentato dicendo di essere interessato. Una volta in casa, ha violentato la donna. La straniera ha sporto subito denuncia ai carabinieri e ha fornito una descrizione del suo aggressore, che e' stato rintracciato e arrestato dai militari.

0 commenti:

Posta un commento