Davide Peron, l'artista veneto rivelazione della musica italiana



DI REDAZIONE - E' in giro con il suo nuovo 'Mi rifugio in tour' il cantautore Davide Peron, uno dei pochi artisti più influenti e attivi nel sociale, presenti nel nostro panorama musicale. 'Inattesi' è il titolo del suo ultimo progetto discografico pubblicato su etichetta N.M.L. New Model Label, un disco che racconta di molte tematiche: dalla gioia della nascita di una figlia, all'amore, il coraggio e la speranza. Ma un disco che combatte anche le guerre, la mafia e la cattiveria.

Davide Peron, nei suoi testi, colpisce per il linguaggio pulito e diretto. Davide Peron racconta così la nascita di 'Inattesi': <<E' un disco parla di gioie, di paure, parla con grande semplicità, quasi mai in modo artefatto. Parla di figli, anche se non sempre attesi, di grandi eventi. Inattesi sono tutti i figli, e anche se sono attesi non siamo mai pronti. Tutte le vite nascono. Ed è sempre un miracolo>>.



Un artista originale che compone musica col cuore e con sincerità;  Nato nella provincia di Vicenza, nelle terre di nord-est, dove la pianura padana incontra le Piccole Dolomiti, Davide evidenzia in ciò che suona e canta le radici della propria terra legata al lavoro, inteso non come bieco guadagno ma come attività reiterata nel tempo, onesta e faticosa caratterizzata dalle bellezze naturali, soprattutto quelle montane.

Sono proprio gli elementi naturali come l’aria, la terra, il fuoco, l’acqua a giocare un ruolo primario nei suoi brani insieme ad uno dei temi che più gli sono cari: l’amore in un contesto di esperienze semplici, genuine, nella musica come nella vita.

Le sue canzoni si nutrono di semplicità, naturalezza, pulizia nella costruzione di musiche e testi. Affiora, forte, nei suoi testi anche l’impegno sociale: “La pallottola” uno dei pezzi di più marcato impegno civile, è stato scelto come inno da LIBERA (coordinamento Veneto), l’associazione italiana di Don Luigi Ciotti che si batte contro tutti i generi di criminalità organizzate.





LE PROSSIME DATE DEL 'MI RIFUGIO IN TOUR':
Domenica 5 Agosto 2018
h.11.00 Valli del Pasubio (VI)Rifugio A.Papa - Mi rifugio in tour

Giovedì 23 Agosto 2018
h.20.30 Isola Vicentina (VI)Convento "Santa Maria del Cengio" - concerto in dialogo con Adriano Sella

Sabato 15 Settembre 2018
h.20.30 Vicenza - Chiesa delle Maddalene - “L’uomo che piantava gli alberi” reading musicale con Davide Dolores.

1 commenti:

Posta un commento