Fedriga: "Confido nella saggezza di Mattarella: speriamo che il M5S cambi idea"

ROMA - "Aspettiamo le decisioni di Mattarella in modo fiducioso confidando nella sua saggezza. Faremo tutti gli sforzi e speriamo che i M5S cambino ancora idea. Siamo stati coerenti fin dall'inizio, superiamo la stagione dei veti contro i veti e facciamo vedere che la politica un po' può cambiare non pensando solo ai propri interessi. Speriamo che si passi al forno della responsabilità" ha dichiarato il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, ospite a 'Circo Massimo' su Radio Capital, sulla possibilità di un pre incarico a Matteo Salvini.

"I voti non sono pochi e non si può pensare di risolvere la questione in modo semplice. Speriamo che l'appello sia accolto e per questo facciamo un appello alla responsabilità. Oppure facciamo una legge elettorale e poi torniamo al voto, non vedo alternative, abbiamo rinunciato alle poltrone, Salvini lo ha detto chiaramente, e proveremo fino all'ultimo a dare una risposta ai cittadini, ma speriamo negli altri. Ipotizzo di più un riavvio della trattativa con il M5S, perché con il Pd abbiamo politiche opposte e vedo difficile conciliare le nostre idee con le loro. Ci siamo presentati con la coalizione di centrodestra, quindi non possiamo cambiare le carte in tavola con strategie politiche diverse. Il M5S ci deve stare partendo dalle cose da fare, perché è quello che chiedono i cittadini. Orban ha dimostrato di fare gli interessi del suo paese e la sua rielezione dimostra che i cittadini hanno apprezzato. La narrazione che è stata fatta passare è lontana dalla realtà".