Europa League: Atletico e Marsiglia volano a Lione

di PIERO CHIMENTI - Sarà Atletico Madrid-Marsiglia la finale di Europa League che si giocherà a Lione il prossimo 16 maggio. La squadra di Simeone, squalificato, ha sconfitto l'Arsenal per 1-0, grazie al gol nei minuti di recupero del primo tempo di Diego Costa, che col sinistro sotto la traversa regala la finale ai biancorossi spagnoli. Più arduo è stato il compito dell'Olympique che ha avuto la meglio del Salisburgo solo nei tempi supplementari, dopo che nei tempi regolamentari i padroni di casa hanno sfiorato l'impresa vincendo 2-0 davanti al pubblico amico.

Il vantaggio austriaco arriva nel secondo tempo con Haidara che al 53' che con un'azione in solitaria, salta tre avversari per battere poi Pelè col destro. Il raddoppio arriva al 65' con l'autogol di Sarr che supera goffamente il proprio portiere, su tiro di Schlager. Si va ai supplementari, ma quando la partita sembra incanalarsi verso i calci di rigore al 116' Rolando trova col piattone il gol qualificazione sfruttando al meglio il cross di Payet. Finisce 2-1 con i francesi di Rudi Garcia che beffano sul finale dei supplementari il Salisburgo, con un gol che vale una finale.