Padoan: "Le proposte di flat tax del centrodestra creerebbero uno choc di credibilità per l'Italia elevato"

ROMA - "Le proposte di flat tax del centrodestra creerebbero uno choc di credibilità per l'Italia elevato" ha dichiarato il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan ad 'Agorà' su Raitre.

"La flat tax innanzitutto deve trovare delle coperture comportando necessariamente rialzi Iva e tagli della spesa sanitaria, quindi bisogna tenerne conto quando si da un giudizio sulla misura. Le proposte di una 'tassazione piatta' della Lega sono totalmente insostenibili e farebbero crescere il debito: quando esponenti della Lega dicono che il debito non è problema, questo mi fa sobbalzare. Quanto alla proposta di flat tax di Forza Italia, è meno insostenibile ma crea comunque un buco nei conti da colmare. Ecco perché se il centrodestra agisse in questa direzione ci sarebbe uno choc di credibilità per l'Italia elevato. Una replica del 2011, quando l'Italia scongiurò in extremis il commissariamento sui conti? Allora lo spread era intorno ai 500 punti base e ora è sui 130 perché è tornata la fiducia grazie agli interventi degli ultimi due governi. La flat tax proposta dal centrodestra comporterebbe rischi sui mercati e, se mai venisse varata, creerebbe un buco di bilancio costringendo poi a varare una pericolosa correzione dei conti. Rischierebbe di provocare un'inversione nella diminuzione del rischio in un Paese che ha un debito elevato, alla quale i mercati potrebbero reagire negativamente. Le proposte di flax tax lanciate da Forza Italia e Lega provocherebbero un buco nelle finanze pubbliche per svariate decine di miliardi e poi dovremmo ricorrere ad un'operazione di aggiustamento pericolosa".

0 commenti:

Posta un commento