Belgio, terrore a Forest per uomo armato: è falso allarme

BRUXELLES - Vasta operazione di polizia in corso a Forest, nella regione di Bruxelles, dove è stata segnalata la presenza di un uomo armato. A renderlo noto i media belgi. La minaccia successivamente si è rivelata un falso allarme.

"In questo momento, si tratta presumibilmente di una disputa privata e non ha assolutamente a che fare con il terrorismo. Verifiche sono in corso", secondo il sindaco di Forest, Marc-Jean Ghyssels, a proposito della maxi-operazione di polizia in corso nella regione di Bruxelles.

"Verso le 12.30 la polizia è stata chiamata per la presenza di uno o più persone armate in un edificio" e ha quindi chiesto "l'intervento delle forze speciali", ha aggiunto. Pochi minuti prima, un uomo di origini polacche era entrato in un negozio a Saint Gilles, in stato di shock, affermando che c'era stato un omicidio a Forest stamane, ha reso noto la polizia di Bruxelles-Midi. 

0 commenti:

Posta un commento