Maltempo: allerta meteo su gran parte d'ltalia

ROMA - Una vasta perturbazione sta portando temporali e forte vento da Nord a Sud della Penisola. La Protezione civile ha diramato l'allerta meteo arancione su cinque Regioni, sette quelle interessate dall'allerta gialla.

Saranno interessate dall'allerta infatti Campania, Lazio, Molise, Abruzzo e Sardegna. Ma la vasta perturbazione di origine atlantica, dalla prossima notte, raggiungerà tuttavia gran parte delle regioni determinando una fase di spiccato maltempo specie al Centro-Nord e parte del Sud. Si prevede inoltre un generale rinforzo dei venti dai quadranti occidentali.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha quindi emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare infatti delle criticità idrogeologiche e idrauliche.

L’avviso prevede dalle prime ore di domani precipitazioni da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Liguria, Toscana settentrionale e Sardegna. Dal primo mattino di domani si prevedono inoltre precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Lazio, Campania, Abruzzo e Molise, con fenomeni più persistenti a ridosso dei settori appenninici. Sempre dal primo mattino di domani sono previste precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Lombardia e Veneto, specie settori alpini, e sulla Puglia settentrionale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.