Ok spostamenti tra regione per rientro all'abitazione

ROMA — Fino al 15 febbraio anche per le aree gialle resta "il divieto di ogni spostamento in entrata e in uscita tra i territori di diverse regioni o province autonome", con l’eccezione di quelli determinati da esigenze di lavoro, situazioni di necessità e motivi di salute, ma anche per "il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione" e "in virtù di tale ultima previsione, gli spostamenti potranno avvenire verso aree regionali anche di colore arancione o rosso". È quanto precisa la circolare inviata dal Viminale ai prefetti in relazione all’ultimo decreto legge del 14 gennaio contenente ulteriori restrizioni anti Covid.