Nala piange Emiliano Sala

di PIERO CHIMENTI - Ha fatto il giro del web, commuovendo il mondo, l'immagine della cagnolina Nala che aspettava Emiliano sala davanti alla sua finestra. La cagnolina, che era stata adottata da calciatore argentino nel 2015, doveva raggiungere il calciatore a Cardiff se l'aereo non l'avesse tradito lo scorso 22 gennaio. Nala ha partecipato anche al funerale a Progreso, rimanendo in silenzio davanti alla chiesa per un ultimo saluto, prima di provare a ricominciare una nuova vita felice con la sorella del calciatore tragicamente scomparso.