Ostia, demolito sul lungomare stabilimento abusivo

ROMA - Proseguono le demolizioni di strutture abusive ad Ostia. E' stato abbattuto sul lungomare Caio Duilio lo stabilimento Med, posto sotto sequestro da diverso tempo. Gli operatori del Comune si sono serviti di una ruspa-escavatore per procedere alla demolizione del corpo principale dello stabilimento in legno scuro. Ad intervenire sul posto Polizia, Carabinieri e Polizia di Roma Capitale.

"Siamo qui oggi ad Ostia per l'abbattimento del primo stabilimento. Abbiamo già avviato la l'attività per abbattere i chioschi abusivi e oggi arriva conclusione l'iter iniziato due anni e mezzo fa per l'abbattimento del primo degli stabilimenti abusivi. È un momento storico, viene restituito un tratto di spiaggia ai cittadini". Lo ha detto il sindaco di Roma, Virginia Raggi. "La ruspa in azione dà inizio all'abbattimento di quello che è stato definito il lungomuro - ha aggiunto Raggi - I cittadini potevano tornare a vedere il mare e a scendere in spiaggia riappropriandosi di uno spazio che era loro e che gli è stato sottratto per decenni".

A gennaio saranno dunque effettuate altre demolizioni di manufatti abusivi lungo il litorale di Ostia.

0 commenti:

Posta un commento